Università Cattolica del Sacro Cuore
Accessibilità
Contatti


Torna a

Torna a:

Il Collegio San Damiano per le vie di Tivoli - Resoconto

07 aprile 2017

SLB_tivoli.jpg

Sabato 25 marzo il Collegio San Damiano ha avuto la possibilità di visitare la cittadina di Tivoli e le sue famose ville. Fondata sulla riva sinistra del fiume Aniene, l’antica città latina di Tivoli possiede un'origine ed una storia millenaria, molto più arcaica di quella di Roma, riconducibile pressappoco al 1215 a.C. Quando era considerata un importante punto di convergenza tra diversi popoli, così come testimonia il Santuario di Ercole Vincitore, risalente al II secolo a.C.
Oggi l'immagine di Tivoli è indissolubilmente legata alle tre magnifiche ville che la decorano, la spettacolare Villa d'Este (gioiello architettonico simbolo del Rinascimento italiano) e l'archeologica Villa Adriana (testimonianza della grandezza dell’antico Impero Romano), entrambe Patrimoni Mondiali dell'Umanità UNESCO, e la paesaggistica Villa Gregoriana gestita dal Fondo Ambiente Italiano (suggestivo parco incontaminato voluto da Papa Gregorio XVI).           Le esclusive scenografie che emergono da queste suggestive ville sono state meta prediletta di poeti, pittori e ricchi aristocratici.

I collegiali, accompagnati dalla Direzione e dall’assistente pastorale, hanno avuto l’opportunità di visitare le tre spettacolari ville sotto la saggia guida del Dott. Michelangelo Caliciotti, esperto del luogo ed ex Presidente del Collegio San Damiano.

"In questi giorni sono stato a Tivoli ed ho ammirato uno degli spettacoli naturali
più superbi. La cascata colà, con le rovine e con tutto l'insieme del paesaggio,
sono cose la cui conoscenza ci arricchisce nel più profondo dell'anima.
"

J.W. Goethe


 


Eventi e Bacheca