Università Cattolica del Sacro Cuore
Accessibilità
Contatti


Torna a

Torna a:

Collegio Paolo VI

Storia

paoloVI_imm05

Il Collegio, Centro Paolo VI, apre nel 1965 inizialmente anche con funzione di centro per convegni e attività parrocchiale.
Madre Chiarina Braito, allora generale delle suore Orsoline di San Carlo, in un incontro con il Cardinale Giambattista Montini, divenuto poi Papa Paolo VI, sottopone il progetto di un centro per le giovani che, sempre più numerose in quegli anni, venivano a Milano a studiare nelle diverse facoltà universitarie. Il Cardinale approvò e sollecitò quest’opera che ben rispondeva alla cura educativa di entrambi e che fu chiamata Centro Paolo VI.

Il collegio è parte di un unico complesso architettonico, quello della vicina chiesa parrocchiale di S. Francesco, frutto del multiforme ingegno di Giò Ponti che segnò con la sua opera la nuova stagione dell’architettura milase del XX secolo.


Video Paolo VI

  • Presentazione Collegio

    Residenza storica dell’Università Cattolica, è stata recentemente ristrutturata per fornire alle studentesse un’accoglienza confortevole rispondente alle esigenze del singolo.


Bacheca Paolo VI